Lavorare in Nexsoft

Nexsoft è convinta che lo sviluppo del dipendente e la competitività dell’azienda siano strettamente legati alla loro capacità di promuovere e avviare processi di innovazione, capacità che si raggiunge solo attraverso percorsi formativi. Per questo la dirigenza Nexsoft si pone l’obiettivo della valorizzazione dei dipendenti.

Valorizzare le persone significa capire le loro capacità, sviluppare le loro competenze e arricchire il loro bagaglio professionale e umano: la formazione è lo strumento di sviluppo idoneo per dare valore alle proprie persone.

Poiché la formazione è essenziale per il successo dell’azienda, la formazione è resa disponibile per tutte i dipendenti – dai corsi per lo sviluppo di competenze basilari a quelli dedicati alle competenze specialistiche.

Nexsoft promuove lo sviluppo delle competenze attraverso corsi mirati e il raggiungimento di certificazioni.

Per raggiungere questo scopo Nexsoft ha creato degli strumenti specifici di formazione che permettono di fornire da un lato le competenze al dipendente e dall’altro di essere seguito nella sua formazione da un tutor aziendale.

Nexsoft guida i propri dipendenti nel percorso di specializzazione attraverso due strumenti :

Job System

Il job system nasce dal fatto che le classificazioni usuali: livelli di contratto
metalmeccanico e mansionario, mal si adattano a fotografare la complessità delle
nostre figure professionali e soprattutto non forniscono indicazioni esaustive sui
meccanismi di passaggio di ruolo.
Il job system ha inoltre molteplici scopi:
A livello aziendale consente
1) una immediata percezione della pianta organica attuale ed il suo scostamento
rispetto alla pianta organica programmata.
2) di indirizzare conseguentemente gli investimenti aziendali
3) di valutare in maniera più trasparente i singoli collaboratori
A livello del singolo collaboratore consente:
1) Di percepire con chiarezza la propria collocazione aziendale ed il proprio
processo di crescita
2) di operare in sintonia con l’azienda affinché detto processo di crescita sia
costante.

Gli elementi del job system sono
: lo skill ed il ruolo.
Lo skill misura il grado di conoscenza ed abilità tecnica, il ruolo invece definisce la
collocazione nell’ambito del progetto è può variare da progetto a progetto.

Lo skill non è la semplice somma delle conoscenze tecniche ma coinvolge aspetti
più variegati, sia a livello individuale che Aziendale.
Elementi costituendi uno skill sono:
1) Competenza
2) Esperienza
3) Professionalità
4) Aderenza ai piani aziendali
5) Continuità

La competenza sui temi afferenti il ruolo sarà determinata da esami e/o certificazioni.
L’esperienza sarà valutata su base temporale e/o dei contenuti delle attività svolte
La professionalità valuta il comportamento adeguato del dipendente e l’ impegno nel raggiungere gli obiettivi.
Il quarto punto “Aderenza ai piani aziendali” valuta i risultati raggiunti dal dipendente nell’ottica del piano strategico dell’azienda.

La continuità, seppur in un settore a forte evoluzione rappresenta un elemento importante di legame del dipendente alla società

Skill Mapping

La gap analysis è il metodo utilizzato da Nexsoft per la definizione dei fabbisogni formativi basato sulla stima dei gap esistenti fra le competenze richieste e quelle possedute.

Il punto di partenza è un indicatore del divario fra le competenze necessarie per occupare una certa posizione organizzativa e quelle effettivamente possedute dalla persona che occupa/occuperà quella posizione. L’indicatore viene utilizzato per definire i percorsi formativi, individuando su cosa intervenire con attività di formazione.

Come possiamo aiutarla?

Può contattarci recandosi presso i nostri uffici oppure può compilare il form di contatto online.