Scroll Top
Via Antonio Amato, 20/22 84131 Salerno (SA)

Contribuire all’Open Source: i vantaggi dell’aiutare

open source software

(articolo redatto da Domenico Di Mieri)

Usare GitHub e altri codebases per contribuire allo sviluppo di nuove funzionalità o proporre una patch per i software Open Source che utilizziamo tutti i giorni. Quali sono i vantaggi per lo sviluppatore?

Scoprilo in questo articolo.

Open Source: definizione e caratteristiche

Un software si dice Open Source se sono disponibili pubblicamente e liberamente i sorgenti del software stesso e se questi possono essere utilizzati per creare nuovi software.

Esempi di software open source sono:

  • Il sistema operativo Android
  • GIMP – per l’editing di immagini
  • OpenOffice/Libre Office – un pacchetto di applicativi per ufficio che comprende, tra gli altri, un editor di fogli calcolo ed un editor di documenti
  • 7-Zip – un programma per la compressione/estrazione di file e cartelle

Tra le caratteristiche principali del software open source:

  • Collaborazione e Condivisione

L’open source è fondato sulla collaborazione. Gli sviluppatori da tutto il mondo lavorano insieme per migliorare il software. Questo modello di cooperazione porta a risultati migliori e più veloci.

  • Innovazione Accelerata

L’accesso al codice sorgente consente agli sviluppatori di innovare rapidamente. Non devono reinventare la ruota, ma possono basarsi su soluzioni esistenti per creare qualcosa di nuovo.

  • Affidabilità e Sicurezza

Il software open source è esaminato da una vasta comunità, il che significa che bug e vulnerabilità vengono scoperti e risolti rapidamente. Questa revisione continua migliora la sicurezza e l’affidabilità del software.

  • Economia

Le aziende risparmiano notevolmente utilizzando il software open source anziché soluzioni proprietarie costose. Inoltre, possono adattare il software alle loro esigenze specifiche.

  • Apprendimento e Crescita

Per i programmatori, il software open source rappresenta un’opportunità di apprendimento costante. Possono vedere come gli sviluppatori esperti risolvono problemi reali e acquisire esperienza pratica.
Questo è particolarmente utile per gli studenti o i giovani programmatori che possono apprendere, oltre allo stile di programmazione anche le tecniche utilizzate dai programmatori più esperti per risolvere problemi pratici.

Contribuire all’Open Source

In tutto il mondo sono migliaia gli sviluppatori che ogni giorno utilizzano attivamente del codice open source all’interno della propria applicazione. Alcune fonti affermano che la percentuale di software open source all’interno delle moderne applicazioni varia dal 90% al 98% e che l’utilizzo delle soluzioni open source significa per le aziende una riduzione dei costi di mantenimento (nel lungo periodo) di circa il 33%.

Viene da chiedersi, allora, se è possibile dare il proprio contributo per migliorare il software open source che abbiamo inglobato nella nostra applicazione.

Secondo un sondaggio condotto da Stack Overflow circa il 60% degli sviluppatori dichiara di contribuire attivamente a qualche progetto open source.

Per saperne di più consulta anche le Open Source Software Statistics

Ma come possiamo contribuire anche noi?

Ecco alcuni suggerimenti:

  1. Scegliere un progetto
    Inizia scegliendo un progetto open source che ti interessa o che utilizzi regolarmente. È importante essere appassionati del progetto, poiché ciò renderà l’esperienza di contribuzione più gratificante.
  2. Comprendere il progetto
    Prima di iniziare a contribuire, dedica del tempo a comprendere il progetto. Leggi la documentazione, esplora il codice sorgente e familiarizza con gli strumenti utilizzati dalla comunità.
  3. Risolvere Bug e aggiungere funzionalità
    Una delle forme più comuni di contribuzione è la correzione di bug. Cerca problemi aperti all’interno del progetto e prova a risolverli. In alternativa, puoi aggiungere nuove funzionalità o migliorare quelle esistenti.
  4. Rispettare le Linee Guida del progetto
    Ogni progetto open source ha le proprie linee guida e convenzioni. Assicurati di rispettarle per agevolare l’accettazione delle tue modifiche.
  5. Comunicare e collaborare
    Partecipa alle discussioni nella comunità del progetto. Chiedi feedback e collabora con gli altri sviluppatori. La comunicazione è fondamentale per una buona contribuzione.
  6. Documentazione
    Spesso, la documentazione è trascurata. Contribuisci migliorando la documentazione esistente o creandone di nuova. Questo aiuta gli utenti a comprendere meglio il software.
  7. Test e Reporting dei Bug
    Testa il software e segnala eventuali bug. Questa è un’importante forma di contribuzione che aiuta a migliorare la qualità del software.
  8. Traduzioni
    Se conosci più lingue, puoi contribuire alle traduzioni del software in modo che sia accessibile a un pubblico più ampio.

Perché contribuire?

La contribuzione all’open source offre numerosi vantaggi, ma comporta anche alcune sfide

Vantaggi:

  • Crescita professionale
    Contribuire all’open source ti consente di acquisire esperienza pratica e migliorare le tue competenze.
  • Visibilità
    Le tue contribuzioni saranno visibili a un’ampia comunità di sviluppatori e potenziali datori di lavoro.
  • Sentimento di Realizzazione
    Contribuire all’open source può darti un profondo senso di realizzazione, sapendo di avere un impatto positivo sulla comunità.
  • Comunità
    Entrare a far parte di una comunità open source può portarti a nuove amicizie e collegamenti professionali.

Svantaggi:

  • Tempo
    La contribuzione richiede tempo. Dovrai bilanciare il lavoro sul progetto open source con altri impegni.
  • Feedback
    Potresti ricevere feedback critico sulle tue contribuzioni. È importante accettarlo come un’opportunità di crescita.

Consigli Utili

Contribuire all’open source richiede pianificazione e disciplina.

Ecco alcune soluzioni pratiche:

  • Stabilisci degli obiettivi chiari
    Poniti degli obiettivi concreti e fattibili per le tue contribuzioni in modo da poter “misurare” il tuo lavoro e valutare i risultati ottenuti.
  • Pianifica il tuo tempo
    Assegna tempo specifico per contribuire. Anche poche ore a settimana possono fare la differenza.
  • Impara dagli altri
    Studia il lavoro degli sviluppatori esperti. Leggi il loro codice e i loro commenti per imparare nuove tecniche.
  • Sii coerente
    La coerenza è fondamentale. Continua a contribuire regolarmente e gradualmente aumenta la complessità delle tue attività.

Come contribuire

In generale è possibile contribuire a tutti i progetti Open Source tramite gli appositi strumenti messi a disposizione dalle piattaforme su cui sono ospitati (tipo GitHub).

Sarà sufficiente cercare il progetto a cui si è interessato e seguire le linee guida della piattaforma per iniziare a collaborare.

Di seguito forniamo dei riferimenti per iniziare a contribuire allo sviluppo di alcuni dei progetti software più utilizzati:

  • WordPress

Se sei un amante del web design, puoi contribuire al popolare sistema di gestione dei contenuti (CMS) WordPress. Puoi scrivere plugin, migliorare il tema predefinito o aiutare nella traduzione. Per iniziare WordPress mette a disposizione una guida.

  • Linux Kernel

Il cuore di Linux è il kernel, che è sempre alla ricerca di sviluppatori. Puoi contribuire scrivendo driver per il kernel, risolvendo problemi o migliorando le prestazioni.

Esistono ovviamente diverse Distro di Linux e ciascuna è felice di ricevere il contributo degli sviluppatori.

Ad esempio:

  • Mozilla Firefox

Se ti piace il web e la navigazione sicura, puoi aiutare a migliorare il browser Mozilla Firefox. Contribuisci con l’ottimizzazione del codice, il testing o la segnalazione dei bug.

  • LibreOffice

Se sei appassionato di software per l’ufficio, LibreOffice è un’ottima opzione. Puoi aiutare a migliorare le funzionalità o a tradurre l’applicazione in nuove lingue.

Conclusioni

Contribuire all’open source è una via per migliorare le tue competenze, costruire relazioni e fare la differenza nella comunità globale dello sviluppo software. Mentre comporta sfide, i vantaggi superano di gran lunga gli svantaggi. Quindi, scegli un progetto open source che ti appassiona e inizia a contribuire. La tua esperienza di programmazione ne beneficerà, e anche la comunità open source.


Se anche tu vuoi occuparti di progetti di sviluppo IT di ultima generazione
dai un’occhiata alle nostre opportunità di lavoro e conosciamoci subito!