Tornare a lavorare al Sud per crescere si può

Nexsoft Jobstory Pasquale Rispoli
Quando cambi lavoro, ti chiedi sempre se hai fatto la scelta giusta per crescere professionalmente e stare bene. Ce lo racconta Pasquale Rispoli, uno dei primi neo-assunti del 2021.

L’IDENTIKIT

Sono nato e cresciuto a Cava de’Tirreni, ho 29 anni. Eh sì! Quest’anno saranno 30. Come molti ho intrapreso gli studi di informatica all’Università degli studi di Salerno per fare della mia passione per la tecnologia una professione.
Quando possibile coltivo anche altre passioni: amo il tiro con l’arco, fare escursioni, praticare arti marziali, giocare a padel con gli amici. Insomma mi tengo impegnato.

La storia

Pasquale Rispoli

Pasquale Rispoli, Java specialist neo assunto in #Nexsoft, fino a poco tempo fa lavorava a Roma, ma ha scelto di ritornare a lavorare a Salerno per gestire meglio il suo tempo e dedicarsi non solo al lavoro, ma anche alle sue tante passioni sportive e outdoor extra.

Noi facciamo fatica a stargli dietro, ma ci è piaciuto per questo:-)

Q
Stavi lavorando a Roma e ora lavori con noi. Raccontaci dell’opportunità che ti si è presentata con la Nexsoft.

Ho lavorato per 6 anni a Roma, in Capgemini e in Dxc Technology. A queste aziende devo la mia crescita personale e professionale. Quando Maria Rosaria (ndr. la nostra Recruiting Manager) mi ha contattato su Linkedin, sono rimasto lusingato e piacevolmente sorpreso. Mi ha presentato una realtà aziendale che non credevo esistesse a Salerno.

Q
Perchè, tra tante opportunità, hai scelto di lavorare in Nexsoft?

Ho scoperto un’azienda che ha saputo distinguersi a livello territoriale che è rimasta in costante crescita anche durante un periodo non facile.  Ho respirato dal primo momento un clima totalmente diverso da quello a cui ero abituato, ho avvertito di non essere più una semplice matricola, ma di essere effettivamente una persona e parte integrante dell’azienda.

Q
Qual è il tuo ruolo di ingresso in azienda? Di che cosa ti stai occupando?

Sono entrato da poco in uno dei diversi team coinvolti nella realizzazione di microservizi in Java con l’utilizzo di framework Spring. Ci sono  molte tecnologie utilizzate per il progetto, ed io non vedo l’ora di lavorarci su. È la prima volta che posso lavorare sul serio con metodologia Agile/SCRUM, sono davvero entusiasta.

Sono felice di aver trovato un team tecnicamente ben preparato, che ha saputo rendermi anche partecipe nel periodo iniziale: una doppia forza che rispecchia quella dell’azienda.

In Nexsoft ci sentiamo ogni giorno responsabili di creare un ambiente di lavoro che metta la persona al centro. Il fatto che Pasquale lo percepisca sin dal suo esordio in azienda è importante per noi, significa che stiamo andando nella giusta manageriale🚀.


Se anche tu vuoi avventurarti nel nostro lavoro e iniziare la tua carriera in Nexsoft,
dai un’occhiata alle nostre opportunità e conosciamoci subito!

Post Correlati

Questo sito utilizza cookies propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione.
Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la Cookie Policy.

USO DEI COOKIE

Se abiliti i cookie nella tabella sottostante, ci autorizzi a memorizzare i tuoi comportamenti di utilizzo sul nostro sito web. Questo ci consente di migliorare il nostro sito web e di personalizzare le pubblicità. Se non abiliti i cookie, noi utilizzeremo solo cookies di sessione per migliorare la facilità di utilizzo.

Cookie tecnicinon richiedono il consenso, perciò vengono installati automaticamente a seguito dell’accesso al Sito.

Cookie di statisticaVengono utilizzati da terze parti, anche in forma disaggregata, per la gestione di statistiche

Cookie di social networkVengono utilizzati per la condivisione di contenuti sui social network.

Cookie di profilazione pubblicitariaVengono utilizzati per erogare pubblicità basata sugli interessi manifestati attraverso la navigazione in internet.

AltriCookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono cookie di statistica, social media o pubblicitari.